FATF-GAFI: “Guidance on Transparency and Beneficial Ownership” (5 novembre 2014)

141105-gafi-fatf-transparency.jpg

  • Fonte: sito FATF-GAFI  (traduzione unofficial dall’inglese a cura di Agatino Grillo)

FATF-GAFI ha pubblicato il documento “Guidance on Transparency and Beneficial Ownership” (“Linee guida sulla trasparenza e sul titolare effettivo”) [qui in pdf, 1.2 M, 48 pp.] quale ausilio alle autorità nazionali per progettare e attuare strumenti e misure che scoraggino e possano prevenire l’uso improprio di strumenti societari quali trust, fondazioni ed altre entità giuridiche utilizzabili in modo irregolare a fini di riciclaggio di denaro e di finanziamento del terrorismo.
Tali strumenti societari svolgono un legittimo ruolo essenziale nell’economia globale a supporto di una vasta gamma di attività commerciali e imprenditoriali legali; tuttavia essi sono anche sfruttati dai criminali per mascherare e convertire i proventi dei loro crimini.
Infatti tali strumenti giuridici possono essere usati per aggirare i controlli mascherando l’identità di criminali noti o sospetti e la fonte di fondi e beni.
L’uso improprio di tali strumenti giuridici può essere ridotto in modo significativo rendendo noti alle autorità di controllo nazionali informazioni precise sul titolare effettivo, il reale beneficiario, l’origine dei beni, le sue attività.
Spesso è molto difficile per le autorità competenti identificare la persona reale che ha la proprietà e il controllo di una società, trust o altra entità giuridica in particolare quando tali entità operano in diverse nazioni.
I criminali approfittano della difficoltà di avere informazioni aggiornate sul titolare effettivo utilizzando la costituzione di istituti giuridici proprio per nascondere la propria identità, la fonte e l’uso dei beni.
Le raccomandazioni del FATF-GAFI prevedono misure riguardano la trasparenza e la titolarità effettiva delle entità giuridiche (raccomandazione 24) e degli accordi legali (raccomandazione 25).
Ciascun Paese deve adottare le proprie misure per prevenire l’uso improprio delle entità giuridiche a scopi criminali, anche attraverso:

  • valutazione dei rischi associati alle entità giuridiche e agli accordi legali
  • effettiva trasparenza delle entità giuridiche e degli accordi legali
  • garanzia che le informazioni di base sul titolare effettivo siano aggiornate e disponibili alle autorità nazionali di controllo in modo tempestivo.

Le raccomandazioni di FATF-GAFI sulla trasparenza e sui titolari effettivi hanno lo scopo non solo di combattere il riciclaggio di denaro e il finanziamento del terrorismo ma anche di prevenire altri reati gravi, quali i reati fiscali e la corruzione.
L’impegno ed il ruolo di FATF-GAFI nel definire standard in maniera di trasparenza e titolare effettivo è sostenuto anche dai capi di stato del G20.
Nei precedenti “cicli di valutazione” svolti da FATF-GAFI in materia di antiriciclaggio e contrasto del finanziamento del terrorismo è stato evidenziata la difficoltà di numerosi Paesi in materia di trasparenza e la titolare effettivo; per tali motivi FATF-GAFI ha predisposto questa linee guide, con il contributo di esperti, anche del settore privato, del tema della corruzione; l’obiettivo è assistere i responsabili politici e le autorità nazionali nell’azione di prevenzione e contrasto dell’uso improprio degli strumenti giuridici societari.

Indice del documento

Table of contents
Table of acronyms
I. Introduction
Ii. The misuse of legal persons and arrangements
Iii. The definition of beneficial owner
Legal persons
Legal arrangements
Iv. Effective mechanisms to combat the misuse of legal persons and arrangements
V. Enhancing the transparency of legal persons (r.24)
Definition of “legal persons”
Scope of recommendation
Understanding the risk associated with legal persons
Basic ownership information
Beneficial ownership information
Other measures to enhancing transparency
Mechanisms and sources for obtaining beneficial ownership information of legal persons
Other measures to enhance the transparency of companies
Vi. Enhancing transparency of legal arrangements (recommendation 25)
Scope of recommendation 25
Understanding the risk associated with legal arrangements
Requirements for trust law countries
Common requirements for all countries
Other possible measures
Other requirements and a combined approach
Vii. Relationship between beneficial ownership obligations and other
Recommendations (cdd and wire transfers requirements)
Wire transfers and beneficial ownership as part of cdd
Trust and company service providers (tcsps)
Issues relating to the legal profession
Viii. Access to information by competent authorities
Ix. International cooperation
X. Conclusion
Bibiliography
Annex 1
Table 1 – recommendation 24 – overview of the basic requirements
Table 2 – recommendation 25 – overview of the basic requirements & other measures

Per approfondire

Contatti

Per richiedere ulterior informazioni i giornalisti possono il FATF Secretariat al tel +33 (0)1 45 24 90 90 o contact@fatf-gafi.org.   

Allegato

  • FATF-GAFI, “Guidance on Transparency and Beneficial Ownership” (pdf, 1.2 M, 48 pp.)

Articoli collegati su FATF/GAFI

ComplianceNet: