Soluzioni integrate di GRC, Governance-Risk-Compliance: GoldenRing di Gruppo Tesi

Inizia con questo articolo una serie di approfondimenti sul tema delle soluzioni software integrate per la gestione degli adempimenti di Compliance in azienda. Cominciamo con la soluzione proposta da Gruppo Tesi una giovane e dinamica azienda italiana che ha realizzato GoldenRing uno strumento di gestione dei processi aziendali e di workflow pensato anche per la gestione della conformità alle principali norma aziendali. Ce ne parla Gianpiero Giubergia, Sales & Solution Manager di Gruppo Tesi.

Roberta Maffia (RM): Buongiorno Giubergia e grazie per la collaborazione. Può rapidamente presentarci Gruppo Tesi?

Gianpiero Giubergia (GG): Gruppo Tesi è un fornitore di soluzioni informatiche a supporto dei processi aziendali che adotta prodotti di base e tecnologie allo "stato dell’arte" sviluppate con metodologie e competenze altamente professionali. La sede centrale è situata a Bra (CN) con filiali a Torino, Milano, Padova e Roma. Nel 2007 il fatturato del gruppo è stato di circa 16 milioni di euro con un personale di 160 persone. La proprietà è di un gruppo di partner direttamente coinvolti nello sviluppo e nel mantenimento del core business aziendale.

RM: Cos'è GoldenRing?

GG: GoldenRing è la soluzione software di Gruppo Tesi a supporto della mappatura e gestione dei processi aziendali. In particolare è stata realizzata una verticalizzazione in ambito Compliance che permette alle aziende di automatizzare, snellire e scadenzare la gestione delle procedure di conformità abbattendone il costo. GoldenRing permette di migliorare e rendere oggettivi utilizzo ed efficacia dei modelli organizzativi certificando le attività svolte, creando un unico sistema di riferimento documentato ed opponibile ai terzi in caso di necessità.

RM: Quali normative sono gestite da GoldenRing?

GG: Le principali normative già gestite sono:

  • D.Lgs. 231/2001 (disciplina della responsabilità amministrativa);
  • Legge 262/2005 (disposizioni per la tutela del risparmio e la disciplina dei mercati finanziari);
  • D.Lgs. 196/2003 (legge sulla privacy per la protezione dei dati personali, tutela della privacy);
  • BCM (Business Continuity Management);
  • Registro Market Abuse (informazioni market sensitive).

È in fase di rilascio il nuovo modulo (denominato Gr626) per la gestione degli adempimenti in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro coerentemente con il recente Dlg. La procedura può inoltre essere utilizzata, con appropriate attività di parametrizzazione per le normative qualità (Iso 9000) e ISVAP 577/D (per le assicurazioni).

RM: GoldenRing utilizza un approccio per processi?

GG: La corretta gestione della compliance in azienda richiede attenzione e commitment non solo da parte dei responsabili dei controlli o dell'alta direzione ma anche trasversalmente alle funzioni aziendali. Si tratta di gestire una serie di flussi comunicativi tra unità organizzative differenti che, se inseriti all’interno di procedure ordinate ed automatizzate, devono essere pianificate, monitorate e documentate. La gestione processi di Golden Ring è stata studiata e realizzata appositamente per rispondere a questa tipologia di esigenze.
 
RM: In che consiste la partnership con Operàri?

GG: Gruppo Tesi svolge da anni la sua attività di fornitore di servizi e soluzioni software con la coscienza che occorrono precise competenze di dominio per realizzare applicativi che rispondano alle reali necessità del mercato. In tale senso Tesi ha individuato una serie di partner specializzati nelle singole tematiche. In particolare Operàri (società di consulenza specializzata in compliance) fornisce a Tesi la competenza metodologica in ambito 231 e 262 svolgendo attività di consulenza per le aziende clienti che ce lo richiedono. In questo modo garantiamo ai nostri clienti un costante aggiornamento normativo, metodologico e funzionale.

RM: Parliamo di adempimenti antiriciclaggio. Le aziende di intermediazione finanziaria ed i professionisti sono alle prese con le novità del recente D.Lgs. 231/2007 (antiriciclaggio). GoldenRing può essere di ausilio anche per tale norma?

GG: La normativa antiriciclaggio non è stata al momento inserita tra quelle per cui Tesi fornisce una soluzione verticale precostituita. È comunque possibile, in sinergia con il cliente, valutare la configurazione del framework di base di GoldenRing per rispondere ad ogni esigenza.

RM: Grazie a lei e a gruppo Tesi.

GG: Grazie a lei avvocato per l'attenzione nei nostri confronti.

Chi è Roberta Maffia?

L'avvocato Roberta Maffia si occupa di problematiche relative all'antiriciclaggio ed al contrasto del crimine informatico in particolare nell'ambito degli intermediari finanziari. Può essere contattata via emai: roberta.maffia@gmail.com

Altri articoli di Roberta Maffia

 

ComplianceNet: