Rivista online "Compliance Normativa" disponibile il primo numero – dicembre 2010

"Compliance Normativa" è una rivista online, aperiodica, pubblicata con licenza aperta Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 2.5 Italia License, realizzata a cura di www.compliancenet.it,  e dedicata alla divulgazione edi approfondimenti  su compliance, privacy e security. Il primo numero è stato pubblicato il 13 dicembre 2010 ed è liberamente scaricabile qui in vari formati (epub, pdf, doc, xhtml, odt).

    Di seguito i link diretti ai 10 articoli, l’editoriale di Agatino Grillo e la sintesi dei contenuti.

    1. Cos'è la Compliance?, di Agatino Grillo
    2. Compliance Antiriciclaggio: le novità del 2010, di Ranieri Razzante
    3. Il 2010 del d.lg. N. 231 del 2001 e le sue prospettive future, di Maurizio Arena
    4. La trasparenza nei servizi bancari e finanziari: dalla trasparenza PSD alla nuova disciplina del credito ai consumatori, di Fabio Civale
    5. PSD: il nuovo diritto privato del sistema dei pagamenti. Riflessioni in ordine alle responsabilità della banca, di Elisa DellaRosa
    6. I costi della Compliance, di Cristina Cellucci
    7. La funzione di compliance e la prevenzione del danno reputazionale, di Elisabetta Casarin
    8. La privacy che ci aspetta, di Panfilo Marcelli
    9. Servizi di pagamento: gestione dei rischi e misure di sicurezza "rafforzate", di Alain De Cristofaris
    10. Compliance semantica – parte prima, di Agatino Grillo

    Editoriale

    Questo è il primo numero di Compliance Normativa , rivista aperiodica ed “aperta”, dedicata ai temi della compliance normativa nelle aziende.
    Gli obiettivi che ci siamo posti nel realizzare questa nuova iniziativa sono:

    • creare uno strumento per approfondire i temi della compliance; siamo partiti dall’esperienza del sito http://www.compliancenet.it/ che per sua natura è utile per segnalare le novità e abbiamo deciso che serviva un “luogo” nuovo finalizzato agli approfondimenti;
    • continuare nell’opera di divulgazione dei temi della compliance privilegiando in modo maggiore i collegamenti e le contaminazioni con il mondo dei "contenuti aperti", in primo luogo Wikipedia l’enciclopedia libera ;
    • affrontare in maniera innovativa il tema della compliance offrendo nuovi servizi (sempre gratuiti e basati sul volontariato degli autori/ideatori) e introducendo nel dibattito temi di frontiera.

    Una parola sulle licenze utilizzate.
    La maggior parte degli articoli sono pubblicati con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale 2.5 Italia License: in poche parole significa che è possibile riprodurre e modificare gli articoli a condizione di citare gli autori originali e non avere fini commerciali.
    Alcuni articoli (quelli mie e quelli di Cristina Cellucci) sono rilasciati con licenza Creative Commons  Attribuzione - Condividi allo stesso modo 3.0: è una licenza che permette anche lo sfruttamento commerciale a condizione di citare gli autori originari e distribuire la nuova opera risultante con una licenza identica o equivalente a questa (è la licenza usata da Wikipedia per intenderci)

    Come tutti i "primi tentativi" anche questa nostra realizzazione sicuramente potrà essere migliorata via via che procederemo.
    Vi chiediamo di seguirci, con pazienza ed attenzione, anche in questa nuova avventura.
    Da parte nostra garantiamo l’impegno e la passione che mettiamo in tutte le nostre attività di divulgazione sul tema della compliance.

    Roma, 13 dicembre 2010
    Agatino Grillo

    Contenuti

    Le definizione del perimetro normativo della compliance è, forse, una delle attività più impegnative in azienda. Come è noto ogni azienda deve definire tale perimetro autonomamente sulla base dei settori e delle attività d’ambito e delle relative valutazioni su rischi ed opportunità.
    Questo primo numero di Compliance Normativa  , che comprende 10 articoli, analizza le più importanti normative che le aziende (ed in particolare gli intermediari finanziari) devono rispettare facendo il punto della situazione alla fine del 2010 e, in certi casi, cercando di immaginare cosa ci aspetta nel 2011.
    Per quanto riguarda  il “perimetro normativo” presentiamo 6 articoli sulle seguenti discipline:

    1.    antiriciclaggio;
    2.    d.lgs. 231-01;
    3.    trasparenza bancaria;
    4.    Psd;
    5.    servizi di pagamento e security;
    6.    privacy.

    Sul tema della "funzione di Compliance" in azienda presentiamo tre articoli:

    7.    un articolo di introduzione all’argomento: “Cos’è la Compliance?”;
    8.    un approfondimento su “I costi della Compliance”;
    9.    un approfondimento su “La funzione di Compliance e la prevenzione del rischio reputazionale”, dove si affronta anche la problematica della compliance nelle assicurazioni.

    Infine l’ultimo articolo è dedicato ad un tema di frontiera, il web semantico:

    10.    “La compliance semantica”.