Compliance in Banks 2012, disponibili le slide (14 novembre 2012)

Sul sito "Compliance community" di ABI sono disponibili, previo registrazione, le presentazione del convegno "Compliance in Banks 2012: verso il nuovo sistema dei controlli" che ha avuto luogo a Roma l'8 e 9 novembre 2012.
Di seguito programma e link alle "slide".

Programma dei lavori e documentazione

  • Qui il programma in pdf

Prima giornata - 8 novembre
Sessione di apertura : 10.30 – 13.00
Compliance e crisi economica: rispondere alla crisi di fiducia nella comunità bancaria e finanziaria
10.30, Apertura del convegno e introduzione ai lavori, Giovanni SABATINI, Direttore Generale, ABI
11.00, Tavola rotonda:

  • La crisi globale e la sfiducia nei mercati finanziari
  • Le conseguenze della crisi sui rischi sottesi al business bancario
  • Le previsioni di riforma della vigilanza: la Banking Union
  • Il ruolo delle banche nel ricostruire fiducia a partire dal valore creato nelle relazioni con tutti gli stakeholder

Panel:

  • Isabella BUFACCHI, Il Sole24Ore (Chairman)
  • Vittorio CONTI, Commissario, CONSOB
  • Alessandro CARRETTA, Ordinario Università di Roma Tor Vergata, Presidente Accademia Italiana di Economia Aziendale
  • Paola SCHWIZER, Ordinario Università degli Studi di Parma
  • Pietro MODIANO, Presidente, NOMISMA

SESSIONE PLENARIA I : 14.00 – 18.00 - Il ruolo della Funzione Compliance tra nuove richieste regolamentari e processi di vigilanza prudenziale
Chairman: Gianfranco TORRIERO, Direttore Centrale, Responsabile Direzione Strategie e Mercati Finanziari, ABI
14.00 Prima parte – open session
Temi e relatori:

  • Il Position Paper ABI sulle nuove disposizioni di Banca d'Italia sul Sistema dei Controlli Interni delle banche. Gianfranco TORRIERO, Direttore Centrale, ABI http://www.compliance-community.it/documents/275/
  • Il potenziale ruolo della Funzione Compliance nei processi di Vigilanza Prudenziale: i risultati delle attività di benchmarking con le banche ABICS, Claudia PASQUINI, Responsabile Ufficio Analisi e Gestione dei Rischi ABI, http://www.compliance-community.it/documents/274/ e Pietro PENZA, Partner, PricewaterhouseCoopers Advisory
  • La compliance secondo le nuove Disposizioni di Vigilanza Prudenziale per le banche sul Sistema dei Controlli Interni, Aldo STANZIALE, Servizio Normativa e Politiche di Vigilanza, Area Vigilanza Bancaria e Finanziaria, BANCA D'ITALIA http://www.compliance-community.it/documents/273/

16.30 Seconda parte
Temi e relatori:

Seconda giornata - 9 novembre

SESSIONE PLENARIA II : 9.30 – 11.30 - Dalle Norme ai Rischi ai Controlli di Compliance
Chairman: Laura ZACCARIA, Responsabile Direzione Norme e Tributi, ABI

9.30 Prima parte
Temi e relatori:

  • La gestione del rischio fiscale nel disegno di legge delega per un sistema fiscale più equo, trasparente e orientato alla crescita: ai confini della Funzione Compliance?, Paola Monica GIACHETTO, Responsabile Ufficio Bilancio, Vigilanza e Tributario, ABI http://www.compliance-community.it/documents/268/
  • La Funzione Compliance e la gestione della disciplina FATCA, Cristina ROSSI, Responsabile Direzione Centrale Compliance, CARIPARMA - CRÉDIT AGRICOLE http://www.compliance-community.it/documents/267/
  • La gestione dei conflitti di interesse e delle informazioni privilegiate: il ruolo della Compliance, Eleonora PEZZINO, Responsabile Ufficio Corporate e Investment Banking, Direzione Compliance, INTE SA SANPAOLO http://www.compliance-community.it/documents/266/
  • La riconduzione nel modello aziendale delle informazioni standard: un modello di gestione, Crescenzo LIMONGELLI, Settore Processi di Compliance e Reti Estere, Area Compliance e Customer Care, BANCA MONTE DEI PASCHI D I SIENA http://www.compliance-community.it/documents/265/ e Alberto CASANI, Manager, B.U. Organization & Compliance, NEXEN
  • La gestione integrata dei rischi in una banca locale, Mauro DINARELLI, Direttore Generale, BANCA DEL LAVORO E DE L PICCOLO RISPARMIO http://www.compliance-community.it/documents/264/

SESSIONE PLENARIA III : 14.00 – 16.00 - Le prospettive: verso un nuovo modello di gestione della compliance?

Chairman: Claudia PASQUINI, Responsabile Ufficio Analisi e Gestione dei Rischi, ABI

14.00 Temi e relatori:

  • La Funzione Compliance nella gestione del contesto normativo internazionale: approccio all'interpretazione della normativa e alla valutazione del rischio, Giuseppe SILVESTRO, Head of CAMP, Legal & Compliance, UNICREDIT, Enrico BERTULESSI, Legal & Compliance, UNICREDIT http://www.compliance-community.it/documents/263/ , Gionata FARIOLI, Senior Manager, ACCENTURE
  • L'Area CRO nel sistema dei controlli interni della banca, Carlo PALEGO, Chief Risk Officer, BANCO POPOLARE http://www.compliance-community.it/documents/262/
  • La gestione integrata dei rischi aziendali - il caso Banco Popolare, Antonio ESPOSITO, Sales Director, MEGA e Eleonora BERNARDINI, Consulting Manager, MEGA http://www.compliance-community.it/documents/261/
  • L'integrazione del modello di gestione della compliance con il sistema di governo del business, Massimo VESCOGNI, Responsabile Servizio Compliance di Gruppo, BANCA POPOLARE EMILIA ROMAGNA e Davide BEVINI, Responsabile Ufficio Normative Bancarie, Servizio Compliance di Gruppo, BANCA POPOLARE EMILIA ROMAGNA, http://www.compliance-community.it/documents/260/  

Materiali relativi alle precedenti edizioni di "Compliance in banks"

Cos'è la "Compliance community"?

La Community è il luogo di tutti coloro che hanno a cuore la compliance in banca.
La Compliance Community nasce con la finalità di agevolare le attività di scambio e confronto tra tutti coloro che si occupano di conformità bancaria e finanziaria.
In particolare, è riservata a coloro che partecipano o hanno partecipato alle attività ABI e ABIFormazione in tema di compliance: Convegno annuale, Percorso di formazione, Workshop e seminari, servizio ABICS.
Nella Community saranno progressivamente pubblicati i documenti di ABI e di altre fonti rilevanti che siano ritenuti di particolare interesse per la Funzione Compliance. Vi saranno raccolti, inoltre, i materiali prodotti negli eventi, convegni e workshop in tema di compliance.
Ma il cuore della comunità è rappresentato dalle attività degli utenti, ai quali affidiamo un "luogo" dove possono "incontrarsi" per proporre temi, partecipare a discussioni, commentare le proposte altrui, rendere disponibili documenti.
Tutto questo on line.
Prevediamo, inoltre, di facilitare l'organizzazione di un calendario di incontri in presenza, finalizzati ad un confronto strutturato, eventualmente agevolato da esperti, sulle tematiche che i partecipanti alla Compliance Community avrannno indicato.
Se sei un utente ABICS o hai partecipato ad un evento ABI e ABIFormazione sulla compliance, dovresti aver ricevuto un invito via e-mail a registrarti alla community. In ogni caso, puoi fare richiesta di registrazione con l'apposito modulo on line.
Il modulo di registrazione appare cliccando su ogni contenuto riservato agli utenti loggati.

ComplianceNet: