Banca d'Italia: segnalazione figure aziendali di rilievo per Vigilanza: IA, reclami, risk manager, compliance, antiriciclaggio

La Banca d'Italia ha predisposto una nuova procedura per l'invio delle segnalazioni concernenti le informazioni sui componenti gli organi sociali degli intermediari vigilati e degli intermediari finanziari iscritti nell'elenco generale di cui all'art. 106 TUB.
Con la comunicazione del 7 giugno 2011 "Nuova segnalazione sugli organi sociali (Or.So.)" (qui il testo in pdf  dal sito di Bankit) l'autorità di vigilanza ha disposto nuove istruzioni per la predisposizione e l'invio delle segnalazioni relative agli organi sociali degli intermediari.
Ai fini dell'esercizio dell'attività di vigilanza assume rilevanza la conoscenza, tempestiva e aggiornata, della composizione degli organi con funzione di supervisione strategica, di gestione (ivi inclusi i soggetti con incarichi di direzione) e di controllo degli intermediari, nonché dell'identità dei responsabili di funzioni aziendali di particolare rilievo per la Vigilanza.
In relazione a ciò, la Banca d'Italia gestisce l'archivio elettronico dei componenti gli organi sociali e dei titolari di funzioni aziendali rilevanti degli intermediari vigilati. L'archivio, che ha carattere storico, è alimentato per mezzo di segnalazioni, cui sono tenuti gli intermediari vigilati, da predisporre e inoltrare secondo quanto indicato nelle presenti istruzioni.

Definizioni

Componenti gli organi sociali

  • le persone che rivestono cariche negli organi con funzione di supervisione strategica, di gestione e di controllo;
  • le persone che ricoprono funzioni di direzione;
  • per le succursali in Italia di banche comunitarie ed extracomunitarie: il legale rappresentante e il sostituto della prima succursale d'insediamento;
  • per gli intermediari sottoposti alle procedure di amministrazione straordinaria, liquidazione coatta amministrativa, liquidazione volontaria: i commissari straordinari, i liquidatori e i membri dei comitati di sorveglianza;

Titolari di funzioni aziendali rilevanti per la Vigilanza
i responsabili delle seguenti funzioni (anche se allocate presso entità esterne, quali società del gruppo di appartenenza o altri consulenti e fornitori di servizi):

  • internal audit;
  • risk management;
  • compliance;
  • ufficio reclami;
  • ufficio antiriciclaggio.

Variazioni degli organi sociali
ogni nomina, variazione, sospensione o cessazione di carica dalla quale scaturiscono gli obblighi segnaletici di cui alle presenti istruzioni;
La procedura è accessibile dal sito di raccolta dati INFOSTAT, mediante il quale
andranno predisposte, consultate e inoltrate alla Banca d'Italia la nuova segnalazione sugli organi sociali (Or.So.).
La nuova procedura e le relative Istruzioni entrano in vigore il 1° luglio 2011.

Link utili

  • Banca d'Italia, "Nuova segnalazione sugli organi sociali (Or.So.)" (qui il testo in pdf)

Altri articoli su Banca d'Italia

Informazioni sull'autore dell'articolo 

Agatino Grillo

Agatino Grillo è l'ideatore e curatore dei siti www.compliancenet.it e www.compliance-normativa.it 

Biografia più ampia http://compliance-normativa.it/author/agatino-grillo 

Contatti