Antiriciclaggio: nuove disposizioni per la tenuta dell’Archivio Unico Informatico (AUI)

Il 31 dicembre 2009 Banca d’Italia ha emanato, d’intesa con ISVAP e CONSOB e sentita l’Unità di Informazione Finanziaria, le nuove disposizioni per la tenuta dell’archivio unico informatico antiriciclaggio (AUI).
Come recita il "comunicato stampa" (pdf) di Bankit, "il provvedimento disciplina le modalità per la registrazione dei rapporti e delle operazioni poste in essere dagli intermediari bancari e finanziari e introduce alcuni elementi di novità rispetto al passato; in particolare, si segnalano:

  • la registrazione dei dati inerenti al titolare effettivo dei rapporti continuativi;
  • nuovi criteri che prevedono l’obbligo di registrazione nell’AUI a carico degli intermediari presso cui sono incardinati i rapporti continuativi o a cui le operazioni sono riferibili;
  • indicazioni per la registrazione delle operazioni in contropartita con intermediari insediati in paesi a regime antiriciclaggio "non equivalente".

L’archivio unico informatico, consentendo la tracciabilità dei flussi finanziari interni al sistema, è un presidio fondamentale nell’attività di prevenzione e contrasto al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo e costituisce il principale strumento informatico per l’individuazione delle operazioni sospette.
La Banca d'Italia, al fine di verificare il puntuale rispetto delle regole di registrazione, effettua costanti controlli sia presso le Direzioni Generali sia presso le dipendenze degli intermediari, ai quali è richiesta una crescente attenzione alle tematiche del contrasto al riciclaggio dei capitali di provenienza illecita."

Le nuove disposizioni

  • Provvedimento per la tenuta dell’archivio unico informatico antiriciclaggio e per le modalità semplificate di registrazione 31-12-2009 - pdf 184 kB
  • Allegato n. 1 – Causali analitiche pdf 214 kB
  • Allegato n. 2 – Standard tecnici pdf 251 kB
  • Allegato n. 3 – Tabelle dei codici pdf 101 kB
  • Nota esplicativa degli schemi innovativi di registrazione pdf 141 kB

Link