AIRA: Al via il corso di alta specializzazione in Compliance ed Antiriciclaggio

Il 27 e 28 marzo 2009, a Roma, avrà luogo il primo incontro del "corso di alta specializzazione in Compliance ed Antiriciclaggio" organizzato da AIRA - Associazione Italiana Responsabili Antiriciclaggio. Seguiranno i successivi incontri secondo il calendario (qui in pdf, 5 M) reso noto da AIRA: sono previste tre sedi: Roma, Milano e Bologna e sarà possibile seguire, in videoconferenza, gran parte delle lezioni.
Di tutto ciò (ed altro) ci parla Ferdinando Santagata, Segretario Generale di AIRA e Direttore Commerciale di IUS Consulting, società che cura l’organizzazione del corso.

ComplianceNet: Buonasera Ferdinando e ben trovato. Alla vigilia dell’inizio del "corso di alta specializzazione in Compliance ed Antiriciclaggio" vuoi riepilogarci obiettivi ed organizzazione dell’evento?

Ferdinando Santagata: Un cordiale saluto a tutti i lettori di ComplianceNet. Il "corso di alta specializzazione in Compliance ed Antiriciclaggio" si propone di fornire strumenti operativi atti ad adempiere correttamente alle numerose prescrizioni normative comunitarie e nazionali, che nel corso del tempo hanno esteso gli obblighi antiriciclaggio. Il know-how fornito agli allievi consentirà loro di porsi sul mercato del lavoro con competenza e professionalità in qualità di dipendente e/o di consulente esterno delle aziende obbligate al rispetto degli adempimenti in materia.
Il corso si rivolge a chi già lavora in banca o presso intermediari finanziari o studi professionali ed è pensato sia per il Compliance Officer, cioè per il responsabile della funzione di compliance in banca, il quale apprezzerà i nostri approfondimenti tematici in ambito antiriciclaggio - grazie al corpo docente formato da personalità di rilievo sulla materia - sia ai Compliance Auditor Antiriciclaggio, cioè ai collaboratori del Compliance Officer o del responsabile Audit. 

ComplianceNet: C’è spazio anche per neolaureati che volessero avviarsi verso questa professione?

Ferdinando Santagata: Sono riservati 10 posti a neolaureati, e/o laureandi, in discipline economiche, politiche, giuridiche ed aziendali. Per i neo-laureati è previsto, inoltre, un stage in azienda. Ad oggi hanno aderito al progetto: Cariparma, Wiener Stadtische, Federazione BCC Lazio, Umbria e Sardegna, Moneygram, Federazione BCC Emilia Romagna, AIBE, Unione Fiduciaria, Assosim, Studio Informatica e IUS Consulting.
Inoltre dato il successo delle adesioni (35 totale tra le 3 sedi) il Consiglio Direttivo di AIRA ha deciso di offrire 2 borse di studio per neo-laureati.

ComplianceNet: Puoi riepilogarci date e contenuti degli incontri?

Ferdinando Santagata: Il corso si articola come segue:

  • modulo 1 - legislazione intermediari finanziari
  • modulo 2 - legislazione antiriciclaggio
  • modulo 3 – la funzione di conformità normativa- Compliance
  • modulo 4 – tecniche e strumenti di prevenzione
  • modulo 5 – controllo dei rischi ed Internal Auditing
  • modulo 6 - antiriciclaggio 2009 - autoistruzione

Il percorso formativo prevede:

  • sessioni in aula - Roma, Bologna, Milano;
  • sessioni in videoconferenza live

Sul sito di AIRA (pdf, 5 M) è disponibile il planning completo degli incontri, suddivisi per sede, che riportiamo di seguito.

Giorno

ORE

Docenza

Location

Video conferenza

Modulo

Descrizione

12-mar

8

CONVEGNO ANTIRICICLAGGIO: Guida agli adempimenti gestionali PRESENTAZIONE DEL MASTER AMLP

Milano

 

 

CONVEGNO ANTIRICICLAGGIO: Guida agli adempimenti gestionali PRESENTAZIONE DEL MASTER AMLP

27-mar

8

MASTER

Roma

si

MOD1

Legislazione Intermediari Finanziari

28-mar

5

MASTER

Roma

si

MOD1

Legislazione Intermediari Finanziari

03-apr

8

MASTER

Milano

si

MOD1

Legislazione Intermediari Finanziari

04-apr

5

MASTER

Milano

si

MOD1

Legislazione Intermediari Finanziari

Dal 5 aprile al 14 maggio

6

MASTER – AUTOISTRUZIONE

E-LEARNING

 

Mod 6

ANTIRICICLAGGIO 2009

08-mag

8

MASTER

Roma

si

MOD2

Legislazione Intermediari Finanziari

09-mag

5

MASTER

Roma

si

MOD2

Legislazione Intermediari Finanziari

15-mag

8

MASTER

Bologna

si

MOD2

Legislazione Antiriciclaggio

16-mag

5

MASTER

Bologna

si

MOD2

Legislazione Antiriciclaggio

22-mag

8

MASTER

Bologna

si

MOD2

Legislazione Antiriciclaggio

23-mag

5

MASTER

Roma

si

MOD2

Legislazione Antiriciclaggio

29-mag

8

MASTER

Roma

si

MOD2

Legislazione Antiriciclaggio

30-mag

5

MASTER

Roma

si

MOD2

Legislazione Antiriciclaggio

05-giu

8

MASTER

Bologna

si

MOD3

La Funzione di Conformità

06-giu

5

MASTER

Bologna

si

MOD3

La Funzione di Conformità

12-giu

8

MASTER

Bologna

si

MOD3

La Funzione di Conformità

13-giu

5

MASTER

Roma

si

MOD3

La Funzione di Conformità

19-giu

8

MASTER

Milano

si

MOD3

La Funzione di Conformità

20-giu

5

MASTER

Milano

si

MOD3

La Funzione di Conformità

26-giu

8

MASTER

Roma

si

MOD3

La Funzione di Conformità

27-giu

5

MASTER

Roma

si

MOD4

Tecniche e Strumenti di Prevenzione

03-lug

8

MASTER

Bologna

si

MOD4

Tecniche e Strumenti di Prevenzione

04-lug

5

MASTER

Bologna

si

MOD4

Tecniche e Strumenti di Prevenzione

10-lug

8

MASTER

Milano

si

MOD4

Tecniche e Strumenti di Prevenzione

11-lug

5

MASTER

Milano

si

MOD4

Tecniche e Strumenti di Prevenzione

17-lug

8

MASTER

Roma

si

MOD4

Tecniche e Strumenti di Prevenzione

18-lug

5

MASTER

Roma

si

MOD4

Controllo dei rischi e Internal Auditing

18-set

8

MASTER

Roma

si

MOD5

Controllo dei rischi e Internal Auditing

19-set

5

MASTER

Roma

si

MOD5

Controllo dei rischi e Internal Auditing

25-set

8

MASTER

Bologna

si

MOD5

Controllo dei rischi e Internal Auditing

26-set

5

MASTER

Milano

si

MOD5

Controllo dei rischi e Internal Auditing

02-ott

8

MASTER

Bologna

si

MOD5

Controllo dei rischi e Internal Auditing

03-ott

5

MASTER

Milano

si

MOD5

Controllo dei rischi e Internal Auditing

09-ott

8

MASTER

Milano

si

MOD5

Controllo dei rischi e Internal Auditing

 

ComplianceNet: Come funziona il sistema di videoconferenza?

Ferdinando Santagata: I primi cinque moduli sono fruibili anche in videoconferenza.
La partecipazione in videoconferenza richiede l'utilizzo di cuffie con microfono incorporato o, in alternativa, apparati vivavoce da tavolo con cancellazione dell'eco.
Sarà possibile partecipare alla conferenza da:

  • proprio ufficio/abitazione
  • sede AIRA . Roma, via Tanaro 24
  • sede AIBE - Milano, Piazzale Cadorna 15

Durante la sessione di videoconferenza i partecipanti possono:

  • vedere ed ascoltar il docente;
  • focalizzare i concetti condividendo in sincrono con il docente le slide da questi utilizzate per la lezione;
  • intervenire in audio video;
  • interagire con il docente e con gli altri partecipanti utilizzando la lavagna elettronica, la chat e materiali in vari formati.

Il partecipante avrà la possibilità di scaricare in anticipo le slide visualizzate a video durante la videolezione (in formato pdf).

ComplianceNet: È possibile partecipare solo a qualche modulo?

Ferdinando Santagata: In linea di principio no. Tuttavia per coloro che per motivi professionali fossero impossibilitati a seguire completamente il corso abbiamo previsto la possibilità di frequentare in videoconferenza. Per il rilascio dell'attestato è necessario in ogni caso aver frequentato almeno l'80% delle lezioni.

ComplianceNet: Costi e modalità di iscrizione?

Ferdinando Santagata: Il costo di partecipazione al "Corso di Alta Specializzazione AIRA" è di euro 3.500,00 + IVA. Per i soci AIRA la quota è ridotta a euro 3.000,00 +IVA. Per i neolaureati la quota è di euro 3.200,00+IVA. Per iscriversi inviare alla segreteria di AIRA:

  • Lettera motivazionale,
  • Curriculum Vitae (con dati anagrafici ed email),
  • Foto formato tessera,
  • Modulo d’iscrizione.

La trasmissione può essere effettuata:

  • per fax al numero 06-841.73.99
  • per email a segreteria@airant.it
  • per posta al seguente indirizzo: AIRA - Associazione Italiana Responsabili Antiriciclaggio – Segreteria, Via Tanaro, 24 - 00198 Roma


La procedura d’ammissione prevede un accertamento, mediante valutazione del curriculum ed un colloquio, finalizzato a confermare la congruità delle motivazioni e delle aspettative del candidato circa il progetto formativo proposto da AIRA.

ComplianceNet: Grazie Ferdinando

Ferdinando Santagata: Grazie a voi

Chi è Ferdinando Santagata?

Altri articoli su AIRA in questo sito

Link utili 

ComplianceNet: