Banca d’Italia: “Linee guida per la continuità operativa delle infrastrutture finanziarie” (15 maggio 2014)

130704-logo-bankit

Fonte: Comunicato Stampa di Banca d’Italia (pdf, 60 K, 2 pp.)

Diffuso a cura del servizio segreteria particolare del direttorio e comunicazione
Roma, 15 maggio 2014

Linee guida per la continuità operativa delle infrastrutture finanziarie e nuova guida operativa del CODISE

La Banca d’Italia comunica l’emanazione delle “Linee guida in materia di continuità operativa per le infrastrutture dei mercati finanziari” che hanno sede legale e/ o operativa in Italia.
Le disposizioni hanno contenuto analogo a quello delle norme emanate nel luglio 2013 per la continuità operativa delle banche: si definisce così un insieme di requisiti unico per tutti gli operatori.
L’obiettivo è quello di favorire l’adeguata gestione dei rischi derivanti da incidenti operativi o catastrofi che colpiscano direttamente o indirettamente le banche, le infrastrutture di mercato o i loro fornitori di servizi.
Ai destinatari è richiesta anche la predisposizione di un piano di continuità operativa, la definizione dei processi critici da presidiare e l’individuazione delle responsabilità degli organi aziendali.
La piena armonizzazione di tali requisiti rafforza la visione sistemica che la Banca d’Italia persegue anche attraverso il CODISE, la struttura per il coordinamento delle attività da svolgere in connessione con le crisi operative della piazza finanziaria italiana alla quale partecipano la CONSOB e i principali operatori del sistema finanziario.
A più di un decennio dalla sua istituzione, il CODISE è diventato luogo di coordinamento anche per eventi territorialmente circoscritti o con ricadute su specifici segmenti del sistema finanziario nonché sede di confronto periodico sulla prevenzione e sul controllo dei rischi operativi, tra cui quelli attinenti alla c.d. cyber security.
La Banca d’Italia pubblica oggi anche una guida che illustra gli obiettivi, la composizione e le attività del CODISE.
La documentazione è consultabile sul sito Internet della Banca d’Italia ai seguenti link:

  1. Banca d’Italia, “Linee guida per la continuità operativa delle infrastrutture finanziarie e nuova guida operativa del CODISE”, 15 maggio 2014, Comunicato Stampa (pdf, 60 K, 2 pp.)
  2. Linee guida in materia di continuità operativa delle infrastrutture di mercato, maggio 2014, (pdf, 45 k, 3 pp.)
  3. Allegato A alle “Linee guida” - requisiti per la continuità operativa, maggio 2014 (pdf, 152 K, 13 pp.)
  4. “CODISE, Struttura per il coordinamento delle crisi operative della piazza finanziaria italiana obiettivi, composizione e attività, Guida”, maggio 2014 (pdf, 159 K, 12 pp.)